Un altro primo giorno

Oggi si inizia la nuova avventura
Ne ho talmente tante per la testa che non mi sono neanche fatta venire troppa "ansia da inizio". E poi, quanti inizi ho già vissuto? Quanti primi giorni? Ho perso il conto.
Mi piacerebbe non essere sempre lì a dover cominciare qualcosa. Avere una stabilità insomma. 
Ma se poi uno ci pensa bene se c'è un primo giorno vuol dire che c'è un inizio. E se c'è un inizio c'è una porta che si apre. Finchè ci sono primi giorni c'è speranza!

Commenti

  1. in bocca al lupo! la speranza deve sempre esserci: è quella che ci fa vivere!

    RispondiElimina
  2. mi accodo all'in bocca al lupo!!!forza!!!!

    RispondiElimina
  3. In bocca al lupo!! :)

    (Io a volte farei volentieri a meno della mia costanza lavorativa)

    RispondiElimina
  4. e speriamo che stavolta non si lascino sfuggire la talentuosa Lunga, che come al solito riuscirà ad eccellere e distinguersi ^_^

    In bocca al lupo ;)

    RispondiElimina
  5. Ottima pensata! ;) In bocca la lupo...

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

L'insegnamento di nonna

Essere servizio-civilista