Passa ai contenuti principali

Se scappi al piccione lui poi si vendica

La vacanza infatti era andata fin troppo liscia. Beh qualcosina qua e là, ma niente di così grave. Insomma, abbiamo affrontato dignitosamente anche un venerdì 17. Stavo un pò in ansia, a dire il vero, con la paura di una scacazzata improvvisa. Mi veniva da andare in giro ad ombrello aperto per ripararmi dalle eventuali scagazzate, anche perchè questi borghi medioevali sono pieni di quei pennuti, e non solo di quelli metaforici.
E invece... tutto liscio. Si vede che, partendo un pò all'improvviso, perchè fin da ultimo non sapevamo se partire o no, l'avevamo seminato. Mi ha ritrovato nella via del ritorno: prima un leggero bruciorino alla gola, poi dolori alle ossa, poi la gola in fiamme. Tutto nel giro di un'oretta, ma anche meno.
Ora ho febbre, mal di gola, dolori ovunque e un inizio di tosse.
Per fortuna c'è Fabrizio che mi tira sù col morale. Mi ha sognata, che tenero. Ero morta. Ma non si sa di cosa.
SON COSE CHE FANNO PIACERE.

Commenti

  1. Certo che oltre ai Piccioni standard ve la tirate di brutto anche fra voi due...

    RispondiElimina
  2. "Mi ha sognata, che tenero. Ero morta."
    buahahhahahahah
    vi hanno proprio fatti l'uno per l'altro.. ma come si fa?? oh conquiiiii
    un bacione
    ahh siccome non mi ricordo mai come commentare, io mi metto anonima ma sai benisssssssssssssssimo chi sono.

    RispondiElimina
  3. certo che so chi sei... ho avuto tante coinquiline ma una sola conqui!

    RispondiElimina
  4. Buona guarigione allora!!! ;) Rimettiti presto

    RispondiElimina
  5. ero rimasta indietro...
    ma ho recuperato!
    Te sei fantastica!

    RispondiElimina
  6. dai... almeno ti ha allungato la vita (così si dice)..
    SARA' UN BENE O UN MALE?
    tutto è relativo... sob sob.
    bacissimi!

    RispondiElimina
  7. Mmmm....morta???!! ...vai tranquilla: questi sogni allungano la vita!! :-D

    RispondiElimina
  8. ma siete troppo forti voi due!
    il mio ex si incazzava sempre perchè lo sognnavo stecchito, ma mica era colpa mia!

    e per quanto riguarda l'influenza... forse son stata colpita pure io! ora mi son messa in fase di osservazione... poi vedremo se sono in un momento isolato o il piccione mi ha contagiata!

    RispondiElimina
  9. Come ti capisco, io pure sto male, però niente febbre!!!
    buona guarigione

    RispondiElimina
  10. Ma nooooo!!!! ;-D
    riprenditi!!!
    Ciaooo

    RispondiElimina
  11. DAi che ce la fai, io dopo il raffreddore adesso sono a casa con vomito e diarrea, uno spettacolo, ho preso pure la puntura che non prendevo da 15 anni.

    RispondiElimina
  12. @luce: uuuuh che invidia... vomito e diarrea che bellezza! mi tengo stretta il mal di gola allora! anche perchè la diarrea la sopporto abbastanza (forza dell'abitudine, essendo colitica) ma il vomito proprio lo odio!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Vorrei un gesso e un whisky liscio

A voi capita mai che, in certi momenti particolari, vi succeda qualcosa che vi riporta a una particolare canzone, o addirittura ad un solo suo verso? A me è venuto in mente questo:  " Quello che importa in una persona è l'immagine che dà..." In che occasione? Stamani. Quando uno dei bimbi mi ha chiesto se abitualmente bevo whisky. Devo dire che dopo lo scorso anno dove ho tenuto un profilo piuttosto basso, quest'anno mi sono data di più ai ragazzi diventandone confidente, raccogliendo battute, sfoghi, pianti, risate. E mi sono aperta alle loro curiosità (ma dove abiti? Ma come mai fai la bidella? A te che profumo piace? Veramente ti piace l'insalata di cavolo crudo?). Non mi sono mai chiesta come mi vedessero dai loro occhi. Però tutto mi pensavo fuor che essere passata da grande bevitrice!

Meglio che niente faccio l'insegnante.

C'è stato un tempo in cui volevo fare la maestra. Secondo me è in fase da cui un po' tutte passiamo (passavamo, adesso vogliono fare l'estetista e il tatuatore, e lo dico perché mi è successo di leggerlo nei temi). Come la fase del "da grande voglio fare il veterinario". Poi la fase ci passa e io ne sono stata ben lieta perché mi sono resa conto che non avrei la pazienza necessaria. Quando facevo l'educatrice nei doposcuola il lavoro mi piaceva ma c'erano alcuni ragazzetti che me le avrebbero tolte dalle mani e in una classe vera, per più ore al giorno, sarei stata veramente in difficoltà. Tutto questo preambolo per dire che nella mia mente l'insegnante è ancora una professione per cui serve una sorta di vocazione. Un qualcosa di più anche dell'esserci portati. A maggior ragione oggi giorno che queste generazioni di bambini è ragazzi sono sempre più complesse da gestire (perché tale è diventata la società, in fin dei conti). Ecco, pare che sia

San Remo 2012

Ormai anche io seguo fedelmente San Remo ogni ann o, puntata per puntata. Dopo che per un pò di anni lo avevo evitato accuratamente, se non facendo lo zapping strettamente necessario per beccare quel paio di cantanti che mi interessavano.  E' che seguirlo in compagnia è tuuutta un'altra cosa! Quanto ho riso in questi due anni passati con Bernacca, roba da lacrime agli occhi! Quest'anno avevamo programmato da giorni una chat live su skype perchè lei non frequenta social network. Il piccione non ha perso occasione e ora il suo pc non funziona più. Però ci hanno pensato le mie amiche blogger a tenermi compagnia! E che compagnia!!! Come ho già detto quest'anno il Festival non mi è piaciuto e, in corso d'opera, non ho cambiato idea.  Trovo difficile scrivere delle cose che mi sono piaciute di più. Quest'anno quindi non ci saranno classifiche o votazioni, ma un bell'elenco di promossi e bocciati! Gianni Morandi . Rimandato a settembre : non l