venerdì 16 settembre 2011

No Breeze??? No ZZZZ!

Affinché non si dica che nel mio blog ci sono solo post o lagnosi o scemi, oggi mi dedicherò alla risoluzione di due grandi problemi.
Il primo è il sudore.
Io sudo, e tanto. D'estate e, quel che è peggio, d'inverno, quando l'odore è ancora più acre e ammorbante. Negli anni ho sperimentato un'infinità di dedeoranti che promettevano l'isola felice: profumata 24 ore al giorno e niente macchie sui vestiti. E invece niente. Non solo non potevo urlare "altolà al sudore" perchè avrei mostrato delle antiestetiche patacche gialle sotto le ascelle, ma avrei anche steso tutti i presenti nel raggio di almeno 400 metri. Poi però l'incontro con Bernacca mi ha risolto la vita. Innanzitutto mi ha consigliato di usare l'unico deodorante che non avevo mai provato: il Breeze. E' un pò caruccio ma non unge, non macchia e io... non puzzo! E questo è merito anche di un sapone particolare, consigliato anche questo da Bernacca. Il sapone Alga all'olio di cocco. Questo:
 
E' un sapone molto efficace per il bucato, ma è anche ottimo per la pelle, tanto che Bernacca aveva iniziato a usarlo perchè un dermatologo l'aveva consigliato a non so chi. Io ormai l'ho soprannominato "il sapone miracoloso", perchè smacchia qualsiasi cosa.


Ma... In ogni storia c'è sempre un ma. 
Siccome il Breeze è un pò caruccio (si aggira sui 5 €) e siccome ho un sacco di avanzi di deodoranti poco efficaci, quando sono a casa uso quelli, che tanto non devo andare in mezzo alla gente e non mi importa delle maglie vecchie. Però, ecco, non è cambiato il fatto che non mi funzionano granchè. 
L'altra sera me ne stavo bellina bellina a leggere sul letto, in posizione da romana sul triclinio. L'unica nota snonata?! Un inquietante ronzio intorno alle orecchie. Tanto inquietante che ho dovuto chiudere il libro per cercare di vedere dove fosse e provare a farla fuori. Appena puntata vedo che si dirige in fretta e furia sotto la mia ascella. E un secondo dopo la vedo stramazzare sul lenzuolo. Stecchita.
Chiamatela pure fatalità. Ioinvece credo di aver scoperto una valida alternativa all'Autan!

9 commenti:

  1. Urk! :D
    A parte che secondo me i deodoranti funzionano solo per chi non suda... io mi trovo bene solo con il borotalco, gli altri zero!

    Non è che per caso hai anche una valida alternativa per i peli superflui? XD

    RispondiElimina
  2. almeno un vantaggio c'è: non devi puzzare di autan!!!!!
    sudata o meno le zanzare mi amamno alla follia

    RispondiElimina
  3. vantaggiosa: ce l'hai gratuitamente ed è naturale... brevettati!!! XD

    RispondiElimina
  4. XDD ha ragione Federica!brevettati!!!già mi vedo gli spot in tv!

    RispondiElimina
  5. Interessante il sapone! Sul sudore secondo me devi fregartene un po', cioè il sudore pulito non puzza, è l'odore di una persona! E che caspita! e poi semmai, semmai l'allume di potassio.

    RispondiElimina
  6. Nooooo...povera bestiolina ^_^ Ottimo il suggerimento del deodorante, lo faró provare a Mirko...io invece non sudo mai, solo se ci sono 40 gradi! 

    RispondiElimina
  7. Fortunatamente i deodoranti normali con me sono efficaci. Povera zanzara!

    Baci

    RispondiElimina
  8. ah,ah povera zanzara!
    quel sapone è fantastico,sembra plastilina!sono anni che lo usiamo per il bucato

    RispondiElimina