sabato 10 giugno 2017

La nonnina malata

Allora, io da ragazzina sono sempre stata una studentessa secchioncella e non ho mai dovuto sfoderare qualche penosa scusa per giustificare una mia mancanza nello studio. Ma so che una che andava per la maggiore era la nonnina ammalata. Ricordo che un comico, non ricordo più se Panariello o Brignano, fece della faccenda uno sketch di un suo spettacolo, con questi nonni che morivano e resuscitavano per l'interrogazione successiva.

Mi aveva fatto molto ridere.


Mi fa un po' meno ridere adesso che, per non pagarmi un lavoro iniziato mesi fa e chiuso giorni e giorni addietro, i miei ex datori stanno trovando la stessa scusa.

3 commenti:

  1. no va beh stai scherzando?
    genialità conflittuale a dire poco

    RispondiElimina
  2. Sul fatto che non mi pagano i lavori non scherzo mai! ;)

    RispondiElimina
  3. Vergognosi!trovare scuse per non pagare un lavoro è peggio di rubare.

    RispondiElimina