lunedì 15 maggio 2017

Eh?

Di fronte a questa pagina bianca di oggi mi sento un po' come ad un colloquio di lavoro, dove sai che non sta bene parlare male degli ex datori di lavoro, ma poi ti scappa detto qualcosa.

Anche se qui ho un nick name e pochi dettagli riconoscibili, nonché un'alta improbabilità che qualcuno della vita reale e sopratutto del lavoro fasullo avuto finora mi rintracci.

Ma il web è un mondo strano e qualche esitazione ce l'ho. Oggi però è un giorno storico, da imprimere nero su bianco. Mi hanno finalmente ultimato i pagamenti dell'ultimo progetto fatto. Nel senso che l'ho fatto io e riscuotono anche gli altri, as usual. Si vestono da compagno comunisti e poi fanno così. Boh, io la "condivisione"  comunista l'avevo capita diversamente.

Comunque, nello stesso istante in cui guardavo l'estratto conto e realizzavo che stavo chiudendo quel capitolo di sfruttamento assoluto, mi arrivava la mail della mia ex capa che mi chiedeva disponibilità VOLONTARIA per un evento da realizzare.


Ora, secondo voi, quanto grande glielo devo scrivere PUPPA* per rendere al meglio l'idea?!?!


*Espressione colorita del vernacolo livornese che, come il forse più conosciuto dé, esprime molti significati oserei dire intraducibili in italiano. Ai link, due esempi:  
http://www.vernacoliere.com/nina-puppa/
http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Eh%3F

1 commento:

  1. Io proverei con una GIF. magari capisce meglio, la ex capa
    ;-)

    RispondiElimina